mercoledì 28 settembre 2011

non è che sto battendo la fiacca...

bè , forse anche un pò. è che qui tra una cosa e l'altra , c'è sempre troppo da fare.
metti ieri, per esempio.
ieri ho cucinato per rosh ha shanà
ho fatto
agnello arrosto
3 polli ripieni
patè di fegato
gnocchi
spezzatino
dolce
reghel krushà ( chi non sa che cos'è pazienza)
pesto
salsa di pomodoro
marmellata di fichi
al mercato c'era aria di festa e tutti si facevano gli auguri di buon anno e il giornale yediot aharonot ci fa sapere che secondo la loro ultima inchiesta, l'88% degli israeliani è felice di esserlo e soddisfatto della propria vita.
siamo una terra di matti.
o come mio padre avrebbe detto "se non son matti non li vogliamo"
e buon anno a tutti
שנה טובה

3 commenti:

  1. CHE PRANZO FANTASTICO, BUON ANNO

    RispondiElimina
  2. Buon Anno Manuela! Però non vale! ho cercato reghel krushà su google, ma gli unici risultati mi portano a questo blog! :)

    RispondiElimina